Un piccolo aiuto per i nostri allievi dislessici.Gli insegnanti concorderanno, con l'amministratore del Blog, i contenuti da pubblicare. petreccaelvio@gmail.com

TECNOLOGIA



LE FONTI E FORME DI ENERGIA



LE FONTI DI ENERGIA

Sono dette esauribili tutte le forme di energia che non sono in grado rigenerarsi, esse sono costituite da combustibili fossili, sostanze formatesi in processi di trasformazione avvenute in milioni di anni nella crosta terrestre. Producono energia tramite la combustione termica definita “potere termico”.



 Si considerano fonti NON RINNOVABILI




  •       Carbone

  •       Petrolio                  

  •       Metano



LE FONTI RINNOVABILI


Le fonti rinnovabili sono presenti in natura in misura pressoché illimitata ed hanno la capacità di rigenerarsi in tempi brevi

  • Le radiazioni solari: luce e calore

  • La biomassa: gli scarti organici agricoli e industriali

  • Il calore proveniente dal sottosuolo: energia   geotermica

  • La massa d’acqua di mari e fiumi: il trasporto, la caduta

  •  Il vento: velocità e intensità


Queste forme di energia offrono, ormai, capacità di sfruttamento, ma, il loro impiego è ancora scarsamente impiegato.





LE FORME DI ENERGIA




Esistono forme  di energia prodotte da varie fonti: i combustibili fossili se bruciati producono energia termica; lo scorrere d’acqua che fa girare la ruota di un mulino produce energia meccanica;Il sole mediante la fotosintesi clorofilliana dei vegetali, produce energia chimica.

Nessun commento:

Posta un commento